sabato 19 novembre 2016

Ultime letture: Historica n. 43

Nei primi 4 capitoli de L'impero azteco la protagonista, sottoposta ad interrogatorio da parte dell'inquisizione spagnola, che spera di ottenere informazioni circa il presunto tesoro di Montezuma, racconta le vicissitudini di alcuni anni prima quando, ancora adolescente, era stata catturata dagli Aztechi. Assistiamo ad apocalittiche atrocità (ad esempio gli oltre 19 mila sacrifici umani in una volta sola) attraverso le quali la nostra ragazzina riesce sempre a sopravvivere con astuzie e rocambolesche fughe, tutte poco credibili. Al racconto fanno da contrappunto le scene al tempo presente con il contrasto fra il monsignore che conduce l'interrogatorio ed il vescovo. Abbondano dialoghi , scene di nudo e di violenza, quasi a mascherare il fatto che tutta la storia poteva essere condensata in poche pagine. Graficamente il libro è piacevole e la lettura scorre abbastanza bene attraverso tavole costruite in maniera sempre diversa.





Il libro è pubblicato da Mondadori Comics come numero 43 della collana Historica e si trova facilmente in libreria e fumetteria.